Stati Uniti: torna “Lo Schiaccianoci” ma con nuove regole

Lo Schiaccianoci
Mentre le compagnie di danza di tutto il paese si preparano per una nuova stagione in mezzo a una recrudescenza del coronavirus, molti stanno riorganizzando “Lo Schiaccianoci”, il classico delle vacanze che ogni anno attira un vasto pubblico di bambini e le loro famiglie. Alcuni impongono restrizioni agli artisti e ai membri del pubblico di età inferiore ai 12 anni, che rimangono non ammissibili ai vaccini. Altri stanno cercando di ridurre al minimo i contatti tra giovani artisti e altri ballerini, tenendo audizioni su Zoom o dotando i costumi di maschere per il viso. Il New York City Ballet ha annunciato giovedì che limiterà il suo cast agli artisti dai 12 anni in su come parte dei protocolli di sicurezza per la sua serie di 47 spettacoli di “Lo schiaccianoci di George Balanchine”, che si apre il giorno dopo il Ringraziamento e si conclude a gennaio. I bambini sotto i 12 anni saranno comunque ammessi tra il pubblico, anche se dovranno fornire risultati negativi del test del virus.

Advertisements


Ferrara,  Festival di fotografia Riaperture
Jeanne Bertrand, fotografa e scultrice
Tina Modotti al MUDEC: Donne, Messico e Libertà
Festival della Fotografia Etica a Lodi – Italia
Padova Festival Internazionale di Fotografia PHOTO OPEN UP
Todd Webb: le fotografie perdute dell’Africa del ’50
1 2 3