Il C.d.A. del New York City Ballet nomina una donna alla guida del gruppo

Compagna dell’uomo politico e d’affari Micheal Bloomberg, Diana Taylor ha dichiarato in un articolo sul New York Times: “Quando ero giovane, immaginavo che sarei venuta a New York, mi sarei sposata, mi sarei trasferita in periferia e avrei avuto dei figli. Semplicemente non è andata così.” La signora Taylor è la prima donna a presiedere il consiglio di amministrazione del New York City Ballet e noi le facciamo tantissimi auguri! Nominando un nuovo leader per guidare la compagnia attraverso la sua tanto attesa riapertura, il New York City Ballet ha votato per approvare Diana L. Taylor – un leader finanziario e partner dell’ex sindaco di New York Michael R. Bloomberg – come nuovo presidente del suo consiglio di amministrazione, la società ha annunciato mercoledì. Come compagna di Mr. Bloomberg durante i suoi tre mandati come sindaco, la signora Taylor ha svolto i tipici doveri di una first lady (come partecipare ai galà del City Ballet) mentre conduceva anche la propria carriera nel governo e nella finanza. Durante il mandato di Mr. Bloomberg, ha lavorato come sovrintendente bancario per lo Stato di New York nell’amministrazione del governatore George E. Pataki, poi come amministratore delegato per una società di private equity. La signora Taylor sarà la prima donna ad assumere il ruolo nei 73 anni di storia dell’azienda.


Advertisements


Tina Modotti al MUDEC: Donne, Messico e Libertà
Padova Festival Internazionale di Fotografia PHOTO OPEN UP
Vivian Maier, la Street Photographer invisibile
Todd Webb: le fotografie perdute dell’Africa del ’50
Yung Cheng Lin, Art Director e fotografo
Kajetan Obarski: l’importanza della narrazione
1 2 3