Edimburgo Filmhouse: la piazza-evento del 2025

Edimburgo Filmhouse progetto

Edimburgo Filmhouse, è pensato per essere inaugurato il prossimo 2025. Non solo un tempio del cinemama un’agorà dove allestire mostre d’arte e spettacoli dal vivo legati alle principali anteprime cinematografiche.


Advertisements

Il Centre for the Moving Image (CMI), che gestisce anche la Cineteca esistente, ha concordato un’intesa di principio per garantire alla piazza il suo pieno sviluppo.Con una spesa di 60 milioni di sterline, il “Tempio del cinema” è pensato per aprire entro il 2025 se il permesso di pianificazione e il finanziamento possono essere garantiti.
Il complesso di nove piani vanta sei schermi cinematografici, un ristorante con facciata in vetro che si affaccia sul Castello di Edimburgo e una terrazza panoramica adatta per proiezioni di film all’aperto. Il masterplan afferma: “proporre di costruire su una piazza pubblica è una proposta significativa e comporta importanti responsabilità.

Sandy Begbie, presidente del CMI, ha dichiarato: “La Nuova Filmhouse sarà sfacciatamente contemporanea nel design, ma progettata e costruita per durare nel tempo. Sarà situato nel cuore del quartiere culturale della città e sarà il catalizzatore che trasforma la Piazza del Festival poco utilizzata e non amata.”.


Advertisements

L’edificio, progettato dallo studio Richard Murphy Architects di Edimburgo, prenderebbe il posto dell’attuale Filmhouse nella vicina Lothian Road, inaugurato nel 1979.
La consultazione pubblica si terrà per 12 settimane fino al 3 giugno. Si spera che la costruzione possa iniziare nel 2023..


Leggi anche…

Festival della Fotografia Etica a Lodi – Italia
Todd Webb: le fotografie perdute dell’Africa del ’50
Padova Festival Internazionale di Fotografia PHOTO OPEN UP
Tina Modotti al MUDEC: Donne, Messico e Libertà
Vivian Maier, la Street Photographer invisibile
Street Photography: 3 libri che non puoi perderti se ami la fotografia
1 2 3